Umbria: Affreschi

Di seguito sono riepilogati alcuni affreschi dedicati alla Madonna del Carmelo o del Carmine
che si trovano nel territorio della Regione Umbria.

                            Madonna del Carmelo di Anonimo

All'interno della Chiesa della Madonna di Campagna di Bastia Umbra (PG), esiste un affresco raffigurante la "Madonna del Carmelo" con quattro Santi: al centro, San Giuseppe e San Francesco, sulle pareti affianco, Sant'Antonio Abate e Sant'Antonio di Padova. Sullo sfondo dell’affresco compare il castello di Ospedalicchio dove l’artista ha voluto rappresentare il contesto territoriale in cui la chiesa era inserita.  Nel Medio Evo (attorno al Mille), la Madonna di Campagna non era una chiesa, ma soltanto un’edicola. Col passare degli anni, tale edicola cominciò a subire l’usura del tempo cosicché, nel ‘600, essa era ormai molto mal ridotta. Fu per tale motivo che, nel 1667, fu deciso di restaurarla ed ampliarla con le elemosine dei fedeli, e poiché il denaro raccolto raggiungeva una cifra assai consistente, l’ampliamento si spinse così avanti che ne scaturì una piccola chiesa. Successivamente, siccome l’interesse della gente per il modesto sacello cresceva, si cominciò a programmare un ulteriore ingrandimento, cosa che si verificò nel 1780 (anno della sua consacrazione), con il consenso del vescovo Carlo Zangheri (1780 - 1796).

Madonna del Carmelo di Autore ambito tifernate

Il soggetto dell'affresco o dipinto murale è la Madonna con Gesù Bambino e Santa Teresa eseguito da un autore ignoto di ambito tifernate. La datazione dell'opera è riferita al secolo XX, esattamente all'anno 1943, così come dimostra l'iscrizione in basso a destra: "19 AD 43". Un'altra dicitura è impressa in basso: "MATER DECOR CARMELI". Misura (HxL) cm. 352x280. Il Bene è custodito presso la Diocesi di Città di Castello (PG).

Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo tra Angeli di Catalani Umberto

Il soggetto del dipinto murale sono Angeli con la Madonna del Carmelo. L'autore, Catalani Umberto, di ambito abruzzese, ha utilizzato la tecnica tempera su intonaco. La Datazione risale al XX secolo, esattamente nell'anno 1951 e misura (L) cm. 230. Il Bene è conservato presso la Diocesi di Terni - Narni - Amelia (TR).

Madonna del Carmelo tra Angeli

Madonna del Carmelo e due committenti di Autore ambito umbro

Il soggetto di questo dipinto murale consiste nell'immagine della Madonna del Carmelo e Angeli. E' di autore ignoto ma di bottega umbra che ha usato la tecnica dell'affresco. E' datato nel secolo XVII e precisamente nell'anno 1614 come anche riportato nell'iscrizione in basso: "M. GLORIA MARIA BENEDETTI F. DONA ANGE.A/ DE SCHIFANO. FEC.O FA.E PRO [...]RODE A. D.I 1614". Misura (HxL) cm. 230x140. Il Bene è conservato presso la Diocesi di Terni - Narni - Amelia (TR).

Madonna del Carmelo e due committenti

Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

L'affresco della Madonna del Carmine, di autore ignoto. E' collocato nella parete retrostante l'altare ed è unico ornamento venerato del semplice interno dell'ominima Chiesa di Finocchieto, frazione di Stroncone. Fa parte della Diocesi di Terni - Narni - Amelia (TR). Non si conosce l'esatta datazione del suo realizzo, ma sicuramente, risale al 1649, data in cui è stata costruita la chiesa rurale. 

Affresco Madonna del Carmine
Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
edicoladelcarmine@suasa.it
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili


Privacy

This web page was created with Mobirise site theme