free site maker

Appendice Documentaria n. 1

Delibera di Consiglio Comunale n. 11 del 20/03/2007

Oggetto: LOTTIZZAZIONE RESIDENZIALE "CESARINI" UBICATA TRA VIA ROMA E VIA KENNEDY - ADOZIONE.
...omissis...

IL SINDACO PRESIDENTE

Informa i presenti che da parte dei signori Cesarini è pervenuta la richiesta di approvazione di un piano di lottizzazione a scopo Edificatorio residenziale sito in Castelleone di Suasa tra Via Roma e Via Kennedy.
Si è già tenuta la presentazione di questa iniziativa.
La Commissione Edilizia ha esaminato una prima volta questo piano di lottizzazione ed ha formulato i seguenti rilievi:
- va modificato l'accesso ai lotti
- il lotto 24 è inserito nella zona individuata come F2.1 del vigente PRG.
Comunica poi di avere chiesto al progettista della lottizzazione una audizione, unitamente alla Commissione Edilizia ed alla Giunta Comunale.
Afferma che comunque trattasi di una lottizzazione prevista nel Piano Regolatore Generale approvato in via definitiva il 3 dicembre 2003: essa potrà rappresentare un'occasione di crescita per il Comune sia in termini demografici che economici (per il maggior apporto di risorse finanziarie che deriveranno dagli incassi degli oneri di urbanizzazione).
Si tratta di una zona in cui l'indice di fabbricabilità è molto basso.
I motivi che avevano causato le osservazioni della Commissione Edilizia sono stati rimossi; è stato creato un ingresso privato.
Riguardo al pericolo di parcheggio "selvaggio" lungo la strada si è ottenuto di poter disporre il divieto di sosta lungo la strada stessa.
L'Amministrazione Comunale ha richiesto inoltre di attrezzare da subito le aree verdi.
Ci sarà uno sbancamento consistente che darà visibilità alla strada: per questo ci sono indagini geologiche in corso.
Il nuovo asse viario che si creerà andrà oltre il Palazzetto dello Sport e diminuirà il traffico veicolare nel Centro Urbano.
La zona di fronte a via Roma rimarrà per sempre e completamente "verde".
Il Capogruppo della Minoranza Manfredi afferma di avere fatto tutte le debite osservazioni in Commissione Edilizia e di avere ormai, al riguardo, poco da dire.
Chiede, inoltre, se le opere di urbanizzazione verranno realizzate subito e perché non è stata prevista una rotatoria per chi, ad esempio, proviene da San Martino.
Il Sindaco risponde che c'è la contrarietà di un proprietario e che, dopo un consulto con la Provincia, si è realizzato che, forse, la rotatoria avrebbe creato dei rallentamenti al traffico veicolare.
Il capogruppo della Minoranza, sig. Manfredi, chiede se, ed in che misura le aree comunali verranno remunerate.
Il Sindaco risponde affermativamente e dichiara che verranno presi a riferimento i prezzi di mercato.
Il Vicesindaco Guerra dichiara che, anch'egli personalmente avrebbe gradito una rotatoria per ridurre i rischi di incidente: si vedrà comunque se sarà il caso di installare un semaforo.
Il Consigliere Bartolini afferma che potrebbe esserci la possibilità di installare un semaforo intelligente.
Il Sindaco aggiunge, comunque che con lo sbancamento la visibilità dovrebbe migliorare.
Il Consigliere di Minoranza Cuicchi dichiara di ritenere lo schema di convenzione troppo generico e che nel computo metrico vi sono degli errori.
Il Sindaco replica che questi atti saranno oggetto di osservazioni ulteriori.
Il Consigliere di Minoranza Cuicchi da lettura della propria dichiarazione di voto: "Ribadiamo il nostro voto contrario alla lottizzazione della zona "Cesarini" per i motivi che abbiamo già più volte espresso: in primis perché ritenevamo che questa zona dovesse essere preservata dall'edificazione; in secondo luogo perché l'insediamento di circa 400 residenti, tanti ne prevede la lottizzazione, e il più probabile utilizzo della nuova viabilità per il traffico in direzione Arcevia, comporterà un consistente flusso automobilistico, che andrà a convogliare su Via Kennedy, una strada, che come ben sappiamo, è stretta e priva di marciapiedi e conseguentemente su Via Colombo, una strada in forte pendenza e per di più adiacente alle Scuole Media e Materna. Vogliamo fa presente inoltre che l'incrocio con l'attuale Via Case Nuove non ci sembra adeguato alle esigenze di traffico che si verranno a creare, per le quali avremmo ritenuto più opportuna una rotatoria; per di più quest'incrocio insiste su un terreno comunale, cosa che non si evince dagli elaborati, nei quali non viene indicata alcuna quantificazione della frazione di terreno interessata, pertanto è necessario stabilire in che modo il privato dovrà rimborsare il Comune, mediante modifica della bozza di convenzione inserita nella relazione tecnica, la quale dovrà anche essere adeguata per quanto riguarda l'importo totale del costo delle opere di urbanizzazione".
Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO COMUNALE
...omissis...

Con voti favorevoli n. 8 e contrari n. 3 (Consiglieri di Minoranza Manfredi, Lorenzetti, Cuicchi) espressi in forma palese;

DELIBERA

1) Di adottare, ai sensi dell'art. 1, comma 1, della L.R. 16.12.2005, n. 34, la lottizzazione "Cesarini" ubicata fra Via Roma e Via Kennedy, presentata dai Sig.ri Cesarini Anna Maria, Cesarini Ornella, Cesarini Sergio, Morelli Idalgo e Cesarini Emilia in data 04.102006, prot. n. 5342, a firma dell'Ing. Paolo Sarti e del Geom. Fabrizio Franceschetti, riguardante, in sintesi, l'urbanizzazione di una zona classificata C2b "Area per la realizzazione di nuovi insediamenti residenziali a definizione dei margini del centro urbano, con densità edilizie medio-basse", dal vigente P.R.G. della superficie territoriale di mq. 46.058,00, così come risultante nelle premesse.
2) Di dare atto, ai sensi dell'art. 2, comma 5, della legge regionale 23.02.2005, n. 6, che non sussistono, per la realizzazione dell'intersezione viaria della lottizzazione di cui al punto 1) con la Strada provinciale n. 14 Val Cesano, soluzioni tecnicamente valide diverse da quelle comportanti l'abbattimento delle piante descritte e risultanti negli elaborati grafici.

...omissis...

Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
edicoladelcarmine@suasa.it
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili