Chiesa della Beata Vergine del Carmine
di Lama Mocogno (MO)

La Chiesa della Beata Vergine del Carmine di Lama Mocogno (MO) è situata sulla piazza, impostata su un leggero pendio naturale, ed ha una forma rettangolare molto allungata secondo l’asse eliotermico.
Il lato corto a valle è occupato dalla chiesa, l’altro nel fronte opposto innestato sulla strada per Polinago-Montefiorino, si apre sulla scalinata che conduce a Lama Alta

I lati lunghi sono chiusi da due isolati di case giustapposte a schiera. La Chiesa, a semplice sala rettangolare, presenta i tipici caratteri architettonici delle chiese rurali di montagna del sette-ottocento: disegno impostato su ampie superfici piatte e intonacate, su cui risaltano gli elementi ricorrenti del portale architravato, del rosone, del timpano modanato e di forma schiacciata, la sottolineatura di lesene agli spigoli. L’interno, a sala allungata, è coperta da una volta a botte e scandita da archi ribassati che partono dalla cornice che perimetra la parte alta. L’illuminazione della sala è garantita dai finestroni semicircolari disposti nelle incavature delle lunette sulla volta a botte ribassata.  
Lateralmente alla navata, tramite quattro archi a tutto sesto, si accede a due salette, quella di destra accoglie l’altare col tabernacolo, quella di sinistra la zona per i canti. 
Si hanno notizie storiche a partire dal '300, quando la piazzetta che raccoglie il nucleo di Lama Bassa, ha avuto origine dal luogo di raduno della gente che conveniva ad un antico mercato ed alla fiera di San Matteo, denominata appunto Fiera del Mercatello. 
L’Oratorio di San Matteo fu costruito una prima volta nel 1610 per evitare i disagi di dover andare a Mocogno, rimasto privo di ponte sul torrente omonimo, ma il Tiraboschi cita una carta dell’Archivio Segreto Estense del 1220 in cui veniva nominata a proposito di confini, la Chiesa di San Tommaso di Lama di cui si ha traccia anche nell'opera del Vanni “Per la storia delle chiese Modenesi” e che contraddirebbe perciò l’ipotesi di una origine relativamente tarda di Lama. 
Lo stesso oratorio fu quindi ricostruito nel 1668 per concessione del Vescovo ed infine nel 1876 fu riedificato nella costruzione dell’attuale chiesa. 
Nel 1948 fu costruito il campanile. 
La copertura a falde è lignea con tavolato, il manto in tegole laterizie. La pavimentazione interna è in cotto nella parte dell'aula, il presbiterio e le cappelle laterali in marmo. La struttura portante è in pietra arenaria sbozzata locale. 
L'adeguamento liturgico, avvenuto tra il 1970 e il 1990, ha inciso nella zona presbiteriale, collocata nel coro semicircolare e in parte nell'aula ecclesiastica. E' rialzata da un gradino e ben visibile a tutta l’assemblea ed ha la sede sistemata nel coro ligneo semicircolare, di fronte, l'altare in marmi policromi rialzato da due gradini.  
Il celebrante trova il fonte battesimale alla sua destra e l'ambone in marmi alla sua sinistra. Nella piccola cappella sul lato destro della chiesa si trova l'altare col Santissimo (tabernacolo).

Alcune foto della Chiesa della Beata Vergine del Carmine di Lama Mocogno

Facciata

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Facciata


[Clicca per ingrandire]

Vista da Piazza C. Battisti

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Vista da P.zza C. Battisti


[Clicca per ingrandire]

Vista panoramica

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Vista panoramica


[Clicca per ingrandire]

Interno

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Interno


[Clicca per ingrandire]

Altare

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Altare


[Clicca per ingrandire]

Statua sinistra dell'aula

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Statua sinistra dell'aula


[Clicca per ingrandire]

Altare laterale

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Altare laterale


[Clicca per ingrandire]

Altare laterale

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Altare laterale


[Clicca per ingrandire]

Altare laterale

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Altare laterale


[Clicca per ingrandire]

Statua sulla destra dell'aula

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Statua sulla destra dell'aula

[Clicca per ingrandire]

Altare laterale

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Altare laterale


[Clicca per ingrandire]

Controfacciata

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Controfacciata


[Clicca per ingrandire]

Vista
Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
[email protected]
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili


Privacy

This web page was built with Mobirise