Chiesa di Santa Maria del Carmelo
di Scafa (PE)

La chiesa di Santa Maria del Carmelo è costruita nel luogo in cui viene ritrovata la lapide della preesistente chiesa di fine Ottocento (1892-1893). E' situata all'interno del centro abitato di Scafa (PE), in Via 1 Maggio, 310. 

Nel 1909 viene eretta a Parrocchia dall'arcivescovo Gennaro Costagliela con decreto del 20 agosto 1909 e con territorio dismembrato dalla parrocchia di San Donato Martire in San Valentino in Abruzzo Citeriore (PE).
Tra il 1939 ed il 1945 la Chiesa viene gravemente danneggiata durante la seconda guerra mondiale e viene ricostruita e ampliata e poi consacrata il 21 ottobre 1950 dall'arcivescovo Giovan Battista Bosio
La facciata con rivestimento lapideo su muratura in pietrame include lo schema a paraste angolari e timpano triangolare in uno schermo orizzontale con torre campanaria laterale sinistra.  
In asse col timpano si aprono rosone e portale con cornici e archivolti incassati in laterizio. Nella lunetta del portale e nel timpano vi sono decorazioni in maiolica policroma (piastrelle raffiguranti la Beata Vergine Maria del Carmelo che sovrasta le anime del Purgatorio aiutate dagli angeli). La chiesa ha un impianto a croce latina con loggia per la cantoria ed è coperta con struttura lignea a vista a falde inclinate e tetto con manto in coppi. Archi diaframma a tutto sesto scandiscono lo spazio della navata e inquadrano l'ingresso ai bracci del transetto. 
La decorazione interna è costituita essenzialmente da un rivestimento marmoreo sulle pareti e dall'altare maggiore in marmo contenente la raffigurazione della Madonna del Carmelo
La decorazione esterna è costituita da rivestimento lapideo su muratura in pietrame con paraste angolari e timpano triangolare; rosone e portale con cornici e archivolti incassati in laterizio; nella lunetta del portale e nel timpano decorazioni in maiolica policroma. 
Gli adeguamenti liturgici sono stati: (intervento strutturale antecedente anni '80) con l'aggiunta dell'altare in marmo; (aggiunta arredo antecedente anni '80), con l'aggiunta del fonte battesimale in marmo con coperchio in ferro posto su una base; (intervento strutturale del 2013), viene aggiunto l'ambone in marmo realizzato da artigiani locali; e nel 2013, la sede, realizzata da artigiani locali, consta di tre sgabelli in ferro battuto con seduta rivestita in raso; quello alla presidenza ha i braccioli in ferro battuto mentre gli altri due ne sono privi.

Alcune foto della Chiesa di Santa Maria del Carmelo di Scafa

Facciata

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Facciata


[Clicca per ingrandire]

Vista superiore

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Vista superiore


[Clicca per ingrandire]

Vista lato destro

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Vista lato destro


[Clicca per ingrandire]

Portale

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Portale


[Clicca per ingrandire]

Navata

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Navata


[Clicca per ingrandire]

Controfacciata

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Controfacciata


[Clicca per ingrandire]

Timpano

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Timpano


[Clicca per ingrandire]

Particolare del Timpano

Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Particolare del Timpano


[Clicca per ingrandire]

Vista panoramica
Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
edicoladelcarmine@suasa.it
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili


Privacy

Page was built with Mobirise