Emilia Romagna: Dipinti - 2

Di seguito sono riepilogati alcuni dipinti, dedicati alla Madonna del Carmelo o del Carmine,
che si trovano nel territorio della Regione Emilia Romagna, ma ne esistono tanti altri...
La Madonna fu sempre venerata e immortalata dagli artisti, durante le varie epoche (Medioevo, Era moderna ed Era contemporanea).                                          [Dipinti: n.25 - da 26 a 50]

Dipinto Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

L'Autore che ha realizzato il dipinto, olio su tela, risulta sconosciuto ma di ambito romagnolo. L'opera è stata eseguita nel secolo XIX con il soggetto la Madonna del Carmelo. Misura cm 176.5x122 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Cesena - Sarsina (FC). 

Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna con Gesù Bambino e Santi di Modigliani G.F.

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmelo, Santa Caterina, San Giovanni Battista, San Francesco e San Girolamo. L'Autore è Modigliani Gian Francesco, noto anche come Francesco da Forlì, di ambito romagnolo e la datazione dell'opera è del secolo XVII (1600-1610). Misura cm 227x171 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Cesena - Sarsina, nella Chiesa di San Domenico di Cesena (FC).

Madonna con Gesù Bambino e Santi di Modigliani G.F.

Dipinto su tela con Madonna del Carmelo di Morini Maria

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmelo, eseguito dal pittore di ambito emiliano-romagnolo, Morini Maria, nel 1988. Misura cm 51x39.2x1 (HxLxP). Davanti, in basso, a destra, è riportata la seguente iscrizione documentaria: "M. MORINI 1988", mentre, in basso a sinistra: "16 SETT. 1988". Il Bene è custodito presso la diocesi di Faenza (RA).

Madonna del Carmelo di Morini Maria

Dipinto con Madonna del Carmelo e Santi di Longhi B.

Il dipinto, eseguito con la tecnica olio su tela, legno intagliato e laccato, è di Longhi Barbara, di ambito ravennate ed ha per soggetto la Madonna del Carmelo; San Carlo Borromeo; San Simone Stock; Beata Margherita Molli; Beata Gentile Giusti; Castello di Russi Veduta della porta di ingresso al castello di Russi; Cherubino, eseguito nel secolo XVII (1618). In occasione del restauro del 1997, è venuta alla luce l'iscrizione documentaria sul cartiglio, in basso, al centro, che identifica l'autore e datazione dell'opera: "BARBARA DI LVCA LONGHI/ PINGEBAT MD.C.XVIII". In basso a sinistra, una targhetta riporta un'altra iscrizione documentaria a ricordare il restauro eseguito:

Madonna del Carmelo e Santi di Longhi B.

"MADONNA DEL CARMINE/ CON S. CARLO BORROMEO, S. SIMEONE STOCK,/ LE BEATE MARGHERITA MOLLI E GENTILE GIUSTI/ BARBARA LONGHI - 1618/ RESTAURO 1997/ COMITATO RESTAURI PER RUSSI/ CON IL CONTRIBUTO PARTICOLARE DELLA/ FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA". Misura cm 171x134x7 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA), ma appartiene alla Chiesa del Carmine di Russi (RA) ed attualmente è esposto presso la sede delle opere Parrocchiali (via Trieste, 35).  

Dipinto della Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmelo, eseguito da un Autore sconosciuto, di ambito romagnolo, nella seconda metà del secolo XVII. Misura cm 80x60 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto della Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Il Soggetto del dipinto, olio su tela e legno intagliato, rappresenta la Beata Vergine del Carmelo. L'Autore è ignoto ma di ambito romagnolo. La datazione risale all seconda metà del secolo XVII. Misura cm 48.4x38.5x2 (HxLxP). Il Bene è conservato presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto ottagonale della Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Il dipinto, realizzato con la tecnica tempera su tela e legno intagliato, ha una forma ottagonale, avente per soggetto la Madonna del Carmelo. L'Autore rimane sconosciuto, ma di ambito romagnolo, La datazione risulta essere del XX secolo e precisamente dell'anno 1927. Misura cm 70x56x1.3 (HxLxP). Verso il centro si nota la seguente iscrizione: "CRB/ 1927", che identifica la firma dell'autore e la datazione dell'opera. Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto con la Madonna del Carmelo e due Santi di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, eseguito con olio su tela e legno intagliato, è la Madonna del Carmelo che consegna lo scapolare a San Simone Stock alla presenza di San Giovanni della Croce. L'opera è stata realizzata nel secolo XVIII (1740-1760) da un Autore sconosciuto, ma di ambito lombardo. Misura cm 280x133.5x1.5 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo e due Santi di Autore sconosciuto

Dipinto con Madonna del Carmelo e Santi di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, pala d'altare, eseguito con la tecnica dell'olio su tela, è la Madonna del Carmelo, San Francesco d'Assisi e San Leonardo. Realizzato da un Autore sconosciuto, ma di ambito italiano, nella prima metà del secolo XVII. Misura cm 224x148 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Madonna del Carmelo e Santi di Autore sconosciuto

Dipinto della Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, realizzato con la tecnica dell'olio su tela, legno intagliato e dorato, è la Madonna del Carmelo, eseguita nel secolo XIX da un Autore sconosciuto, ma di ambito emiliano-romagnolo. Misura cm 57x44x6 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto della Madonna del Carmelo con putto alato di Autore sconosciuto

D'Autore sconosciuto, ma di ambito romagnolo, è il dipinto realizzato, con la tecnica di olio su tela, nella seconda metà del secolo XVIII, avente soggetto la Madonna del Carmelo e Putto alato. Misura cm 117x88x2.3 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Madonna del Carmelo con putto alato di Autore sconosciuto

Dipinto della Madonna del Carmelo seduta di Autore sconosciuto

Il dipinto, olio su tela, ha per soggetto la Madonna del Carmelo; realizzato da un Autore sconosciuto, ma di ambito romagnolo. La datazione risulta essere della seconda metà del secolo XVIII e misura cm 67.2x53x1.5 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo seduta di Autore sconosciutoe

Dipinto con Crocifissione e Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Per il dipinto, pala d'altare, il materiale usato è legno intagliato e dipinto, legno intagliato e dorato con la tecnica applicata dell'olio su tela. Il soggetto è la Crocifissione di Gesù Cristo, Madonna del Carmelo, San Simone Stock che riceve dalla Madonna lo scapolare e Santa Teresa d'Avila. L'opera è stata eseguita nella seconda metà del secolo XVIII a cura di un Autore sconosciuto ma di ambito romagnolo. Misura cm 281x186x11.3 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Crocifissione e Madonna del Carmelo di Autore sconosciuto

Dipinto della Madonna del Carmelo fra Santi di Autore sconosciuto

Il dipinto, realizzato con la tecnica dell'olio su tela, è stato realizzato da un Autore sconosciuto ma di ambito romagnolo, nel secolo XVII e precisamente nell'anno 1656. Ha per soggetto la Madonna del Carmelo, Santa Lucia, Sant'Antonio di Padova e Angeli adoranti. Nel retro, in basso al centro, nel cartiglio vi è riportata la datazione dell'opera "1656" e sotto, lo Stemma della Famiglia Bandini (Bande oblique da sinistra verso destra entro scudo ovale cinto da cornice a volute e sormontato da elmo.) Misura cm 167.5x141 

Madonna del Carmelo fra Santi di Autore sconosciuto

(HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna del Carmelo tra Santi di Sconosciuto e Bacherini Francesco

Il dipinto, olio su tela con legno intagliato è stato realizzato da due pittori, uno rimane sconosciuto, ma di ambito romagnolo, mentre l'altro è Bacherini Francesco, di ambito modiglianese. Il soggetto è la Madonna del Carmelo, San Giovanni Battista, San Vincenzo Ferrer, Monogramma mariano e Monogramma di Gesù Cristo (IHS). Si intravedono iscrizioni, la prima, a sinistra sulla croce: "ECCE/ AGNVS DEI", la seconda sulla destra nel crocifisso: "I.N.R.I.", poi, in basso al centro nel libro: "TIME/ TE/ DEVM/ ET/ DATE/ ILLI/ HONO/ REM" e l'ultima in basso a destra: "FRAN.[...] BACHERINI MUTILI: SIS (lettere in apice) PINXIT/ A: S: 1842".  La datazione dell'opera è il secolo XIX e misura 

Madonna del Carmelo tra Santi di Sconosciuto e Bacherini Francesco

cm 194x156x4.5 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Dipinto con Madonna dello Scapolare e Santi di Matteucci D.

Il soggetto del dipinto, olio su tela e legno intagliato e dorato, è la Madonna del Carmelo, (Madonna dello scapolare con i santi protettori di Castel Bolognese). L'Autore è Matteucci Domenico, di ambito faentino, che lo ha realizzato nel secolo XX, esattamente nell'anno 1948. L'opera contiene, in basso a sinistra, l'iscrizione "DOMENICO MATTEUCCI/ 1948", che identifica l'autore e la datazione. Misura cm 500x355x12 (HxLxP). Il Bene è conservato presso la Diocesi di Faenza (RA). 

Madonna dello Scapolare e Santi di Matteucci D.

Dipinto Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmelo con San Lorenzo e San Francesco d'Assisi. L'Autore è sconosciuto, ma di ambito emiliano-romagnolo. La datazione dell'opera è riferita al XVIII secolo e Misura cm 210x140 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna e beato Simone Stock di Boari Gregorio

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmelo con Gesù Bambino che porge lo scapolare al beato Simone Stock. L'Autore è Boari Gregorio, di ambito ferrarese, che lo ha realizzato nella prima metà del secolo XIX.
Nella tavoletta sorretta da un angelo compare l'iscrizione: "DECOR CARMELI". Misura cm 300x200 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).  

Madonna e beato Simone Stock di Boari Gregorio

Dipinto Madonna del Carmine e Santi di Autore sconosciuto

Il soggetto del dipinto, olio su tela, è la Madonna del Carmine tra San Simone Stock e Santa Maria Maddalena de' Pazzi. L'Autore è sconosciuto ma di ambito romagnolo. L'opera è stata eseguita nel secolo XVIII e misura cm 195x130 (HxL). Il Bene è conservato presso la Diocesi di Imola (BO).

Madonna del Carmine e Santi di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

E' la Madonna del Carmelo il soggetto del dipinto, olio su tela, eseguito nella seconda metà del secolo XVII ad opera di un Autore sconosciuto, ma di ambito romagnolo. Misura cm 68x45 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Imola (BO).  

Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

L'Autore è sconosciuto, ma di ambito romagnolo, di questo dipinto, olio su tela, avente per soggetto la Madonna del Carmelo. La datazione risulta essere del secolo XVIII e misura cm 67x55 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Imola (BO).

Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

La Madonna del Carmelo a mezzo busto con la veste turchese celata da un ampio velo, manto grigiastro, regge tra le braccia il Bambino dalla vestina rosacea e con la sinistra gli scapolari; tutto il fondo è pervaso da una luce giallo-ocra. Il dipinto, olio su tela, è stato eseguito da un Autore sconosciuto, ma di ambito faentino, nel secolo XVII. Misura cm 50x30 (HxL). Il Bene è conservato presso la Diocesi di Imola (BO).

Madonna del Carmine di Autore sconosciuto

Dipinto Croce dell'ordine equestre del Monte Carmelo di Contoli G.

Il dipinto, olio su tela, ha come soggetto la Croce dell'ordine equestre del Monte Carmelo. E' stato realizzato da Contoli Girolamo, di ambito imolese, nel secolo XVIII.
In basso figura l'iscrizione: "CRUX EQUITUM B. M. V. DE' MONTE CARMELO / AB HENRICO IV. GALLIIS INSTITUTORUM / A 1606". Un'altra iscrizione, posta sul retro della tela, riporta: "Q. IERONIMOS KONTOLOS IMOLENSEIOS EOPTA". Misura cm 56x42 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Imola, nella Chiesa di S. Giacomo del Carmine di Imola (BO).

Croce dell'ordine equestre del Monte Carmelo di Contoli G.

Dipinto Madonna del Carmine e Sant'Antonio di Autore sconosciuto

Il dipinto, olio su tela, ha per soggetto la Sacra famiglia con Sant'Antonio da Padova che intercede per le anime dannate (Madonna del Carmine e Sant'Antonio). E' stato dipinto da un Autore sconosciuto, di ambito parmense, nel secolo XVIII (1740-1760). Misura cm 179.2x121.5 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Parma (PR). 

Madonna del Carmine e Sant'Antonio di Autore sconosciuto

Dipinto Madonna del Carmelo con San Bernardo di Barbuti

Il dipinto, olio su tela, ha come soggetto la Madonna del Carmelo con Gesù Bambino e San Bernardo di Chiaravalle. L'Autore è Barbuti, di ambito parmense, che lo realizzò nel secolo XIX (1868). Sul retro compare la seguente iscrizione: "PER ORDINE DI DON MARCO DOLFI (1868)". Misura cm 127x101 (HxL). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Parma (PR).  

Madonna del Carmelo con San Bernardo di Barbuti
Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
edicoladelcarmine@suasa.it
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili


Privacy

Mobirise website software - Details here