Statue della Madonna del Carmine nell'Emilia Romagna/2

Oltre alle numerose Chiese, Edicole, Dipinti, dedicati alla Madonna del Carmine, nel territorio della Regione Emilia Romagna, vi sono anche numerose statue, che vengono adorate. Eccone alcune:           [Statue: n. 25 - da 26 a 50]

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Cesena-Sarsina (FC)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta. L'autore è sconosciuto, ma di ambito romagnolo. La datazione risale al secolo XIX (1890-1899). Misura cm 173 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Cesena-Sarsina (FC).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Cesena-Sarsina (FC)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica gesso dipinto. L'autore è sconosciuto, ma di ambito romagnolo. La datazione risale al secolo XIX. Misura cm 175 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Cesena-Sarsina (FC).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo (Monogramma mariano) è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata, dipinta, dorata; metallo in lamina, dorato; tessuto di seta bianco; metallo filato dorato. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale alla prima metà del secolo XIX. Misura cm 185x60x50 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata, dipinta e dorata; metallo in lamina dorato; legno intagliato e verniciato; pasta vitrea. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX. Misura cm 139x54x50 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica terracotta modellata e dipinta; metallo in lamina, dorato. L'autore è sconosciuto, ma di bottega faentina. La datazione risale al terzo quarto del secolo XIX (1875-1899). Misura cm 65x30x30 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; pasta vitrea; raso di seta azzurro dipinto; legno intagliato e verniciato. L'autore è sconosciuto, ma di bottega italiana. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX (1875-1899). Misura cm 109x45x32 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica terracotta modellata e dipinta; metallo in lamina; filigrana; vetro colorato; legno intagliato, marmorizzato e dorato; legno tornito; plastica. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale al secolo XIX. Misura cm 60x30x40 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; vetro colorato; metallo in lamina, dorato; tessuto di seta; legno intagliato e laccato. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale al secolo XX (1940-1960). Misura cm 155x60x40 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo (Monogramma di Gesù Cristo IHS) è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; tessuto di seta bianco; ricamo a riporto; metallo filato dorato; metallo filato dorato, lavorato a fuselli; tessuto di seta ricamato in oro; legno intagliato e marmorizzato; legno intagliato, dorato a foglia; legno intagliato, laccato. La statua si erge su un basamento a sezione quadrangolare, chiuso da cornici modanate e aggettanti, profilate da una fascia di grani e attraversate da una fascia decorativa con foglioline d'acanto. Al centro della faccia frontale, su compartimento azzurro rettangolare, si staglia il motivo di un viticcio. L'autore è Scandellari Filippo, di bottega bolognese. La datazione risale al secolo XVIII (1750-1799). Misura cm 160x170x50 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; pasta vitrea; legno intagliato e verniciato. L'autore è sconosciuto, ma di bottega emiliano-romagnola. La datazione risale al secolo XVIII (1790-1810). Misura cm 160x60x40 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta; legno intagliato e dipinto; tessuto; paillettes; metallo in lamina; plastica. In basso al centro è riportata la seguente iscrizione: "MATER DECOR CARMELI".  L'autore è Ballanti Collina Graziani, di bottega faentina. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX. Misura cm 150x60x55 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata, dipinta e dorata; legno intagliato, laccato; pasta vitrea; rame in lamina, sbalzato, argentato; pietra artificiale. L'autore attribuito è Ballanti Collina Graziani, di bottega faentina. La datazione risale al secolo XIX (1847-1860). Misura cm 141x51,5x42 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA) ed è collocata nell'abside della Chiesa Madonna del Carmine di Russi (RA). 

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua processionale Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; cartapesta modellata e dorata; legno intagliato e marmorizzato. L'autore attribuito è Dal Monte Collina Graziani, di bottega faentina. La datazione risale alla prima metà del secolo XX. Misura cm 175x64x53 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua processionale Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; metallo in lamina, dorato; tessuto di seta ricamato; perline; stampa su carta. La base a sezione ottagonale è sorretta da zoccolo sfaccettato e sormontata da piedistallo circolare, introdotto da cornicina aggettante. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale alla prima metà del secolo XIX. Misura cm 142x50x40 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Faenza (RA)

La statua processionale Madonna del Carmelo è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta modellata e dipinta; legno intagliato, marmorizzato e dorato; tessuto di seta dipinto; pasta vitrea. L'autore è sconosciuto, ma di bottega romagnola. La datazione risale al secolo XX. Misura cm 140x44x35 (HxLxP). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Faenza (RA).

Statua Madonna del Carmine

Madonna del Carmine della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmine con Gesù Bambino è stata realizzata con materiale e tecnica legno scolpito, dipinto; metallo in lamina, ritagliato. L'autore è sconosciuto, ma di ambito comacchiese. La datazione risale alla prima metà del secolo XVII. Misura cm 150 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmine

Madonna del Carmine della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmine è stata realizzata con materiale e tecnica terracotta modellata; cartapesta. L'autore è sconosciuto, ma di bottega ferrarese. La datazione risale al secolo XVI. Misura cm 100 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmine

Madonna del Carmine della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmine è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta. L'autore è Ballanti Graziani Giovan Battista, di bottega faentina. La datazione risale alla prima metà del secolo XIX. Misura cm 150 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmine

Madonna del Carmine della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmine è stata realizzata con materiale e tecnica legno intagliato, dorato; cartapesta modellata e dipinta. L'autore è sconosciuto, ma di bottega ferrarese. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX. Misura cm 140 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmine della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Rosario, soggetto Madonna del Carmine, è stata realizzata con materiale e tecnica gesso dipinto. In basso, sulla base, è riportata la seguente iscrizione documentaria: "MADONNA DEL CARMINE". L'autore è sconosciuto, ma di produzione italiana. La datazione risale alla seconda metà del secolo XX (1900-1970). Misura cm 160 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmelo, è stata realizzata con materiale e tecnica legno scolpito e dipinto. A lato della mensa è riportata la seguente iscrizione documentaria: "DONATA DA MONS. ZAMA ZAMBONI IN OCCASIONE DEL 50° SACERDOTALE". L'autore è sconosciuto, ma di ambito ferrarese. La datazione risale al secolo XIX/XX (1890-1925). Misura cm 160 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmelo, è stata realizzata con materiale e tecnica legno scolpito e dipinto. L'autore è sconosciuto, ma di ambito altoatesino. La datazione risale al secolo XX (1960). Misura cm 150 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmelo, è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta. L'autore è sconosciuto, ma di ambito emiliano. La datazione risale al secolo XIX. Misura cm 170 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmelo, è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta. L'autore è sconosciuto, ma di bottega emiliana. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX. Misura cm 180 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Statua Madonna del Carmelo

Madonna del Carmelo della Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE)

La statua Madonna del Carmelo, è stata realizzata con materiale e tecnica cartapesta dipinta. L'autore è sconosciuto, ma di bottega ferrarese. La datazione risale alla seconda metà del secolo XIX. Misura cm 110 (H). Il Bene è custodito presso la Diocesi di Ferrara - Comacchio (FE).

Indirizzo Edicola

Via Case Nuove, 2                     
60010 Castelleone di Suasa
(An)

Contatti

Bellagamba Franco
Email: 
edicoladelcarmine@suasa.it
Telefono: 071-966352 

Collegamenti

Link Utili


Privacy

Site was built with Mobirise